+39 0742 35 70 98 info@italiaincampagna.com
  • Eng
  • Ita

Orvieto in Umbria

Orvieto, al confine tra Umbria, Lazio e Toscana, permette di effettuare una vacanza rilassante ma anche di concedersi delle escursioni a cavallo tra queste tre regioni italiane dalle campagne suggestive, spostandosi con un'ora di macchina appena.

Collocata su una collina di tufo, Orvieto è un esempio dell'armonica integrazione tra natura e azione umana. Questa splendida cittadina è la meta prediletta da chi ricerca un turismo di qualità, perché offre ai suoi visitatori un ricco patrimonio storico, artistico, gastronomico ed ambientale.

Monumenti da vedere ad Orvieto

Effettuare una passeggiata all'interno del centro storico di Orvieto, costituito da bellissime stradine, vicoli e stretti viottoli significa fare un viaggio attraverso tre millenni di storia! In ogni angolo della cittadina umbra si ritrovano tracce di epoche passate, ma ci sono alcune cose da non perdere durante una vacanza vicino ad Orvieto:

  • Il Duomo di Orvieto
    La visita della città potrebbe iniziare dal Duomo. Conosciuta anche come la Cattedrale di Santa Maria Assunta, è un capolavoro dell'architettura Gotica dell'Italia centrale. Per molti è una delle più belle opere che si possono visitare nella penisola italiana.

  • La Rocca Albornoz e il Pozzo di San Patrizio
    La visita di Orvieto può poi proseguire con la visita alla Rocca Albornoz e con una passeggiata fino al Pozzo di San Patrizio, chiamato anche Purgatorio di San Patrizio per rievocarne le leggende.

  • Chiese di Orvieto da visitare
    Chi ha la passione per le chiese dovrebbe scegliere di passare un po’ di tempo ad Orvieto per fermarsi ad ammirare luoghi pieni di significato artistico, religioso e culturale. In città potrete visitare la Chiesa di Sant'Andrea, la Chiesa di San Francesco (1240) e la Chiesa di San Domenico. Inoltre consigliamo di visitare la Chiesa di San Giovenale, la più antica chiesa di Orvieto, e la Chiesa di Santa Maria dei Servi, caratterizzata dall’aspetto moderno perché restaurata in stile neoclassico nel 1857 ma che mostra, nell’adiacente convento, la sua vera data di nascita (1200 circa).

  • I palazzi storici di Orvieto
    Dopo il tour delle chiese e dopo una sosta nelle antiche botteghe, incamminandovi verso Corso Cavour, arriverete in Piazza del Popolo dominata dal Palazzo del Popolo e dai Palazzi Papali.

Tra un monumento e l'altro, concedetevi una pausa in una delle caratteristiche trattorie per assaporare i prodotti tipici di Orvieto e dintorni. Non scordatevi che le vacanze in Umbria vanno gustate, magari con un bel bicchiere di vino rosso e due tagliatelle al tartufo.

Nelle campagne umbre ancora oggi si riesce a vivere con tranquillità, in sintonia con la Natura e con il patrimonio culturale custodito da città come Orvieto. Che sia una vacanza o un viaggio d’altro genere, bisognerebbe viverlo assaporando relax e tranquillità diffusa.

Orvieto in Umbria

Ricerca la tua struttura

Tipologia
Area geografica